News ed Eventi

Laurea Educatore Psicologo IUSTO 

Al via le domande di ammissione online allo IUSTO, i corsi di laurea sono ad accesso programmato (numero chiuso), con ammissioni tramite COLLOQUIO INDIVIDUALE DI SELEZIONE.

Una volta scelto il corso di preferenza, si potranno approfondire tutte le informazioni, consultare i piani di studi, le relative modalità di accesso e le scadenze e naturalmente, iscriversi.

Per tutte le informazioni generali sull’offerta didattica, le modalità di accesso ai corsi, tasse e borse di studio è sempre possibile rivolgersi all'Infopoint chiamando allo 011 2340083 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.00 oppure inviando una mail a [email protected]

Aperte le domanda di ammissione online ai nostri corsi di laurea, scopri di più!

SCIENZE DELL'EDUCAZIONE

PSICOLOGIA

LICENZA IN PSICOLOGIA (Laurea magistrale)

Allo IUSTO incentiviamo gli studenti più meritevoli con uno sconto pari a 500,00€!! arrowScopri chi ne ha diritto

Imparare all'università non significa solo apprendere dei contenuti e acquisire delle competenze. L'apprendimento ha una imprescindibile dimensione relazionale e sociale connessa al sentirsi parte di una comunità accademica, che vive grazie ai rapporti diretti tra docenti e studenti.
Per questo, pur garantendo un'organizzazione che tuteli al meglio la salute e la sicurezza di tutti, IUSTO intende riprendere nell'a.a. 2020/2021 l'erogazione delle attività formative (insegnamenti, laboratori ed esercitazioni) in presenza. Assicureremo perciò una quantità di lezioni presso la nostra sede che, in funzione dei diversi corsi, non sarà inferiore a una percentuale compresa tra il 60% e l'80%. Contemporaneamente proporremo una didattica innovativa in modalità mista e a distanza, valorizzando al meglio e mettendo a sistema quanto appreso da questi tempi di pandemia.

Infine, IUSTO vuole accogliere personalmente sin da subito i suoi futuri allievi. Perciò, oltre a poter contattare fin d'ora l'Infopoint per richiedere un appuntamento orientativo in presenza, quest'anno tutte le ammissioni ai corsi di laurea avverranno tramite un colloquio selettivo di persona, non vi sarà alcuna prova scritta.


BACCALAUREATO (LAUREA) IN SCIENZE DELL'EDUCAZIONE 

Le lezioni si svolgono in settimana, per gli studenti che svolgono documentata attività lavorativa è possibile scegliere l’iscrizione con regime di studio per lavoratori, che consente l’assolvimento del previsto obbligo di frequenza sugli insegnamenti secondo modalità alternative e personalizzate.

La domanda di iscrizione alla prova deve essere presentata esclusivamente tramite procedura telematica, entro e non oltre le ore 23.00 del giorno:

  • 7 settembre per la prima selezione arrow 10 settembre
  • 23 settembre per la seconda selezione arrow 28 settembre

                                                LEGGI IL BANDO E ISCRIVITI SUBITO

Per saperne di più, partecipa al prossimo Open Day online: 29 luglio ore 14.30


BACCALAUREATO (LAUREA) IN PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE

Il corso ha due modalità frequenza: in settimana o nel week-end.

La domanda di iscrizione alla prova deve essere presentata esclusivamente tramite procedura telematica, entro e non oltre le ore 23.00 del giorno:

  • entro il 3 settembre arrow colloqui di ammissione 7-8-9 settembre
  • Dal 4 al 18 settembre arrow colloqui di ammissione 22-23 settembre.

Per informazioni, vai alla scheda dettagliata del corso

                                               LEGGI IL BANDO E ISCRIVITI SUBITO

Per saperne di più, partecipa al prossimo Open Day online: 29 giugno ore 11.00


CORSI DI LICENZA (LAUREA MAGISTRALE) IN PSICOLOGIA

L'ACCESSO E' RISERVATO AI LAUREATI E LAUREANDI IN PSICOLOGIA.

Tutti i corsi di Licenza in Psicologia prevedono l’obbligo di frequenza degli insegnamenti, dei laboratorie delle esercitazioni, ordinariamente calendarizzati dal lunedì al sabato.

Per gli studenti che svolgono documentata attività lavorativa è possibile scegliere l’iscrizione con regime di studio per lavoratori, che consente l’assolvimento del previsto obbligo di frequenza sugli insegnamenti secondo modalità alternative e personalizzate.

  1. PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE
  2. PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITÀ
  3. PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE

Per domande di ammissione online:

  • Entro l'8 settembre arrow colloqui di ammissione il 12 e 13 settembre.
  • Dal 9 settembre al 22 settembre arrow colloqui di ammissione il 25 e 26 settembre.

Per informazioni, vai alla scheda dettagliata del corso

                                               LEGGI IL BANDO E ISCRIVITI SUBITO

Per saperne di più, partecipa al prossimo Open Day online: 30 luglio ore 14.30

 

Per ulteriori informazioni chiamaci dal Lun al Ven 10.00 - 13.30 / 14.30 - 17.00 al 011 2340083 o scrivi a [email protected]

 


 

0
0
0
s2sdefault

corso coaching IUSTO 1Corso di Perfezionamento Universitario internazionale in Coach Development accreditato ICF

IUSTO in collaborazione con Teleos Leadership Institute di Philadelfia (Stati Uniti), propone un corso unico al mondo nel suo genere rilasciando:

  • 3 livelli di Certificazioni: Internazionale, Europea e Italiana
  • 22 Crediti Universitari (ECTS)

Il corso è in fase di approvazione da parte del Senato Accademico dell'Università Pontificia Salesiana.

 

WEBINAR GRATUITO - SABATO 12 SETTEMBRE ORE 16.00

A breve saranno disponibili le iscrizioni

 

 

Openday 20

Entra allo IUSTO!

L'Open Day è un'importante occasione per conoscere e approfondire i corsi di laurea, le modalità di ammissione, le strutture e servizi dell'Ateneo.

Potrai conoscere il Responsabile del corso di laurea, i coordinatori e confrontarti con gli studenti che già frequentano.

La partecipazione è libera e gratuita, è richiesta la conferma della partecipazione.

 downloadLocandina

 

 

0
0
0
s2sdefault

Interventi assistiti con animali (IAA) – Livello avanzato

IAA avanzato a IUSTOIl corso nasce come offerta scientifica aggiornata per approfondire le metodologie degli “Interventi Assistiti con Animali” (IAA), per coloro che intendono utilizzare la metodologia degli IAA nel proprio agire professionale.

Destinatari: possono accedere tutti coloro che hanno partecipato e superato i corsi base per coadiutore del cane e animali d’affezione o coadiutore degli equidi o responsabile di progetto e referente di intervento TAA/EAA o interventi assistiti (IAA) per medico veterinario.

La domanda di ammissione on-line deve essere effettuata entro e non oltre il 15 luglio 2020.

arrowMaggiori informazioni

 

ISCRIVITI SUBITO

0
0
0
s2sdefault

ALLO IUSTO RIPARTE LO SPORTELLO DI ASCOLTO GRATUITO PER I PROBLEMI DI GIOCO D’AZZARDO E SOVRAINDEBITAMENTO

 

azzardo indebitamento IUSTO


Riapre al pubblico, su appuntamento e in tutta sicurezza, lo Sportello di ascolto gratuito di IUSTO “Supera il GAP” per le persone che hanno problemi legati al gioco d’azzardo patologico o al sovraindebitamento.
Per prenotare un appuntamento si può chiamare il numero 011.0447748 (segreteria telefonica h24) oppure mandare una e-mail all’indirizzo [email protected].


Il momento difficile che stiamo attraversando può portare ad un aggravarsi delle situazioni di sovraindebitamento e un incremento del gioco d’azzardo nei canali online.

Per questa ragione l’Istituto Universitario Salesiano di Torino - IUSTO ha riattivato il servizio di ascolto in con i colloqui di persona.
Il servizio, erogato da psicologi, è completamente gratuito ed è finalizzato a fornire accoglienza, informazioni e sostegno alle persone in condizione di sovraindebitamento oppure con difficoltà dovute al gioco d’azzardo e ai loro familiari e a indirizzarle alle risorse presenti sul territorio.
Lo sportello di ascolto è gestito da IUSTO, è un servizio attivo dal 2015 con il nome “Supera il GAP - Supporto alle persone che affrontano il gioco d’azzardo patologico”, dal 2019 ha ampliato l’area di intervento anche alle situazioni di sovraindebitamento per offrire supporto alle persone finite nella spirale dei debiti.
L’iniziativa fa parte del progetto “Non farti usare. In biblioteca per un uso responsabile del denaro” promosso dalla Biblioteca Universitaria dell’Istituto Universitario Salesiano Torino-Rebaudengo (IUSTO), finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo nel Piano Cultura Futuro Urbano.

L'iniziativa prevede anche dei laboratori artistici di informazione e prevenzione per ragazzi, corsi di formazione multidisciplinari sul fenomeno, un Centro Documentazione con sede nella Biblioteca Universitaria.

Ulteriori informazioni sul sito www.nonfartiusare.it.


II edizione - LO PSICOLOGO NELLA GESTIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

Corso di formazione multidisciplinare per psicologi sulla gestione della crisi da sovraindebitamento e problematiche correlate.

Nell'ambito del progetto “Non farti usare. In biblioteca per un uso responsabile del denaro” promosso dalla Biblioteca Universitaria dell’Istituto Universitario Salesiano IUSTO Rebaudengo, finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo nel Piano Cultura Futuro Urbano, verrà avviatala seconda edizione del corso "Lo Psicologo nella gestione della crisi da Sovraindebitamento", corso di formazione multidisciplinare per psicologi, psicoterapeuti e psicologi in formazione sulla gestione della crisi da sovraindebitamento e problematiche correlate.

Il corso è gratuito e si svolgerà nelle giornate 9, 10 e 16 giugno dalle 16.30 alle 19.00.

Numero massimo partecipanti: 50

Chiusura iscrizioni: giovedì 4 giugno

ISCRIVITI SUBITO

 

PROGRAMMA - II edizione

Martedì 9 giugno h 16.30-19.00

Fattori economici, giuridici, emotivi e valoriali nella crisi da sovraindebitamento

  • Introduzione al corso
  • Vivere con il debito: storie di casi
  • Il contributo dello psicologo: definizione degli obiettivi del corso
  • Questionario di monitoraggio

Mercoledì 10 giugno h 16.30-19.00

La gestione tecnica della crisi da sovraindebitamento

  • Le cause dell’indebitamento e le procedure di composizione della crisi
  • Razionalità e matematica applicate alle scelte di finanza personale

Martedì 16 giugno h 16.30-19.00

L’importanza dello scambio interdisciplinare nella gestione di un fenomeno complesso

  • Limiti attuali e prospettive di intervento della figura professionale dello psicologo
  • La rete piemontese nella gestione della crisi
  • Dibattito e monitoraggio

downloadLOCANDINA

FORMATORI

Chiara Andrà, ricercatrice in didattica della matematica presso l'Università del Piemonte Orientale. I suoi interessi di ricerca riguardano i misconcetti in matematica e il loro ruolo nell'educazione finanziaria e nel rapporto problematico con il gioco d'azzardo.

Chiara Cracolici e Alessandro Curletti, avvocati fondatori dello Studio Legale Cracolici Curletti e gestori della crisi presso l’organismo di composizione delle crisi "La Rinascita degli Onesti" del Comune di Villastellone.

Roberta Monchiero e Stefano Bernardo Scagnelli, dottori commercialisti dello studio LS Lexjus Sinacta e gestori della crisi presso l’organismo di composizione delle crisi "La Rinascita degli Onesti" del Comune di Villastellone.

Dora Picasso, psicologa esperta in neuroscienze e riabilitazione neuropsicologica. Si occupa della fase diagnostica, valutativa e riabilitativa di patologie neurodegenerative e cerebrolesioni acquisite. Lavora, inoltre, in contesti terapeutici residenziali per il trattamento delle dipendenze patologiche.

ISCRIZIONI

Il corso è gratuito e aperto a psicologi e psicoterapeuti. ISCRIVITI QUI

Si svolgerà in modalità webinar su piattaforma Zoom negli orari indicati da programma, con la possibilità per gli iscritti di scaricare i materiali integrativi dal sito web e di contattare direttamente i formatori.

Verrà rilasciato attestato di frequenza per la partecipazione al corso completo.


LO PSICOLOGO NELLA GESTIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

Corso di formazione multidisciplinare per psicologi sulla gestione della crisi da sovraindebitamento e problematiche correlate.

 

I edizione

Il corso è gratuito e si svolgerà nelle giornate del 19-20-22 maggio.

PROGRAMMA

Martedì 19 maggio h 14.30-17.00

Fattori economici, giuridici, emotivi e valoriali nella crisi da sovraindebitamento.

  • Introduzione al corso
  • Vivere con il debito: storie di casi
  • Questionario di monitoraggio
  • Il contributo dello psicologo: definizione degli obiettivi del corso

Mercoledì 20 maggio h 14.30-17.00

La gestione tecnica della crisi da sovraindebitamento

  • Le cause dell’indebitamento e le procedure di composizione della crisi
  • Razionalità e matematica applicate alle scelte di finanza personale

Venerdì 22 maggio h 14.30-17.00

L’importanza dello scambio interdisciplinare nella gestione di un fenomeno complesso.

  • La rete piemontese nella gestione della crisi
  • Limiti attuali e prospettive di intervento della figura professionale dello psicologo
  • Dibattito e monitoraggio

downloadLOCANDINA

FORMATORI

Chiara Andrà, ricercatrice in didattica della matematica presso l'Università del Piemonte Orientale. I suoi interessi di ricerca riguardano i misconcetti in matematica e il loro ruolo nell'educazione finanziaria e nel rapporto problematico con il gioco d'azzardo.

Chiara Cracolici e Alessandro Curletti, avvocati fondatori dello Studio Legale Cracolici Curletti e gestori della crisi presso l’organismo di composizione delle crisi "La Rinascita degli Onesti" del Comune di Villastellone.

Roberta Monchiero e Stefano Bernardo Scagnelli, dottori commercialisti dello studio LS Lexjus Sinacta e gestori della crisi presso l’organismo di composizione delle crisi "La Rinascita degli Onesti" del Comune di Villastellone.

Dora Picasso, psicologa esperta in neuroscienze e riabilitazione neuropsicologica. Si occupa della fase diagnostica, valutativa e riabilitativa di patologie neurodegenerative e cerebrolesioni acquisite. Lavora, inoltre, in contesti terapeutici residenziali per il trattamento delle dipendenze patologiche.

ISCRIZIONI

Il corso è gratuito e aperto a psicologi, psicoterapeuti e studenti di psicologia.

Si svolgerà in modalità webinar su piattaforma Zoom negli orari indicati da programma, con la possibilità per gli iscritti di scaricare i materiali integrativi dal sito web e di contattare direttamente i formatori.

Verrà rilasciato attestato di frequenza per la partecipazione al corso completo.

LE ISCRIZIONI PER IL MESE DI MAGGIO 2020 SONO CHIUSE. Per iscrizioni alla seconda edizione nel mese di GIUGNO e per informazioni scrivere a [email protected]

 


NON FARTI USARE. In biblioteca per un uso responsabile del denaro

Periodo: gennaio 2020 – novembre 2020

IUSTO, partecipando per la prima volta ad un bando del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (MiBACT), ha ottenuto un finanziamento per la biblioteca universitaria "Mario Viglietti".

Il progetto ammesso a finanziamento sull'avviso pubblico "Biblioteca Casa di Quartiere" è perfettamente coerente con la terza missione accademica e ci caratterizza ancor di più come università di periferia a servizio del territorio in cui è inserita", afferma l'Amministratore Delegato di IUSTO, Alessio Rocchi.

IUSTO diventa polo di prevenzione e di risposta al problema del sovraindebitamento, iniziata con l’avvio dello sportello di supporto a persone che affrontano il Gioco d’Azzardo Patologico, iniziativa dal nome SU.PER.A. il G.A.P.

 

Un consolidamento del polo che nasca dal contributo della comunità residente e di creativi, dalla collaborazione multidisciplinare tra diversi professionisti, dall’analisi del fenomeno sul territorio e dalla diffusione delle informazioni. Esso si articola, infatti, in diverse attività che trovano un punto di contatto nello spazio fisico della Biblioteca di Piazza Rebaudengo, sede delle attività e centro di documentazione sul fenomeno, e nello spazio virtuale del Sito internet che sarà porta di accesso per le informazioni elaborate e raccolte nel corso delle attività.

In particolare il presente progetto prevede:

  1. LABORATORIO ARTISTICO: un laboratorio artistico multimediale gestito da formatori teatrali e videomaker, rivolto a ragazzi delle scuole superiori e studenti universitari sul tema dell’uso del denaro e del gioco d’azzardo, che li porti ad indagare i modelli di rapporto con il denaro che li circondano e a cui sono più frequentemente esposti.
  2. SPORTELLO: un servizio di Sportello di supporto per persone con problemi di sovraindebitamento e gioco patologico; il servizio è finalizzato a fornire accoglienza e un primo sostegno psicologico alle persone con problemi nella gestione del debito o di dipendenza da gioco d’azzardo e ai loro familiari. Attraverso lo sportello si persegue anche la finalità di fare rete tra i servizi esistenti per offrire una risposta su diversi fronti.
  3. FORMAZIONE TRA PROFESSIONISTI: un ciclo di incontri di formazione e informazione interdisciplinare tra professionisti, quali psicologi, commercialisti, avvocati, ecc., coinvolti nella gestione del sovraindebitamento e dei problemi correlati.
  4. CENTRO DOCUMENTAZIONE: un centro di documentazione della Biblioteca sulla tematica, in cui confluiscano anche la raccolta ed elaborazione dati delle attività precedenti; a cura del Centro documentazione anche l’implementazione della pagina internet dedicata, strumento per far conoscere e diffondere le informazioni elaborate durante il progetto.

A seguito degli ultimi DPCM di marzo/aprile 2020, della sospensione delle attività in presenza e del protrarsi della situazione di emergenza, il progetto è stato rimodulato prevedendo alcune attività a distanza.

Per info: [email protected]

Anche nella situazione emergenza Covid-19 i problemi di gioco d'azzardo e sovraindebitamento continuano #IUSTONONSIFERMA

 

0
0
0
s2sdefault

Università: collaborazione scientifica e sviluppo sociale

Firmato un accordo di cooperazione interuniversitaria tra Università degli Studi di Torino, Università Pontificia Salesiana e Politecnico di Torino

Università degli Studi di Torino, Università Pontificia Salesiana e Politecnico di Torino hanno siglato un patto di cooperazione interuniversitaria, espressione della loro comune missione educatrice.

Questa Convenzione è un importante esempio di collaborazione tra la rete universitaria italiana e quella ecclesiastica, con un alto valore scientifico e culturale; un’alleanza significativa che pone al centro gli studenti e la ricerca accademica.

L’accordo favorisce forme permanenti di collaborazione scientifica, anche mediante progetti integrati di ricerca tra docenti e ricercatori dei tre Atenei. Da un punto di vista didattico, si offre l’opportunità ai rispettivi studenti di frequentare singoli corsi di insegnamento attivati presso gli altri Atenei, sostenere i relativi esami e il reciproco riconoscimento dei crediti formativi se coerenti con il percorso formativo dei Corsi di Studio.

La Convenzione garantisce a studenti e docenti l’accesso alle diverse strutture didattiche e di supporto, come biblioteche e laboratori. Potranno essere inoltre attivati curricoli joint-degree finalizzati al conseguimento dei gradi accademici, corsi interuniversitari di perfezionamento, di specializzazione e dottorati di ricerca.

Un’attenzione particolare, nella Convenzione interuniversitaria, viene dedicata all’incontro e alla conoscenza tra le proprie comunità accademiche; l’Università degli Studi di Torino, l’Università Pontificia Salesiana e il Politecnico di Torino incoraggeranno iniziative congiunte per il benessere delle persone che le compongono e delle comunità civili presenti nei territori in cui operano.

“Per l’Università Pontificia Salesiana, che a Torino è presente attualmente con una sezione della Facoltà di Teologia e con lo IUSTO (Istituto Universitario Salesiano Torino), aggregato alla Facoltà di Scienze dell’Educazione - così ha dichiarato il Rettore, prof. Mauro Mantovani - si tratta di un’ulteriore significativa apertura alla collaborazione e alla sinergia interuniversitaria, che si realizza proprio nell’anno in cui celebriamo l’80.mo della nostra fondazione che avvenne nel maggio 1940 proprio nel capoluogo piemontese, lì dove è vissuto e ha operato don Bosco”.

Il prof. Mauro Mantovani e i due Rettori, il prof. Stefano Geuna (Università degli Studi di Torino), e il prof. Guido Saracco (Politecnico di Torino), esprimono, a nome delle Istituzioni che rappresentano, grande soddisfazione per la firma della Convenzione interuniversitaria che sancisce la fertile e storica collaborazione tra Università, italiane ed ecclesiali, in un orizzonte internazionale di progresso scientifico, che eleva la cultura dell’incontro e custodisce la centralità della persona.

“La stipula di questa convenzione assume un significato particolare per il nostro territorio” – commenta il prof. Alessio Rocchi Direttore Generale dello IUSTO e delegato dell’UPS per l’esecuzione della convenzione – “come atenei abbiamo la concreta possibilità di cooperare localmente per competere meglio globalmente; di fronte alle sfide presenti e future, le nostre università possono davvero fare la differenza nella produzione e nella valorizzazione della conoscenza”.

Ufficio Stampa UPS di Roma - [email protected]

0
0
0
s2sdefault

Partecipa, entro il 31 luglio!

concorso letterario IUSTO

Dalla fine di febbraio 2020 il nostro “mondo” è cambiato. Abbiamo avuto avvisaglie che in altre parti del pianeta qualche cosa stesse accadendo, ma erano posti così lontani fisicamente e culturalmente che mai avremmo pensato potesse succedere anche da noi. Tuttavia ciò è avvenuto, ci ha colti da vicino, impreparati e increduli.

Abbiamo dovuto rifugiarci nelle nostre abitazioni, cambiando completamente la routine quotidiana, il nostro modo di rapportarci, di vivere gli affetti.

I giorni del coronavirus resteranno, quindi, nella storia dell'umanità come un'esperienza inattesa, tragica e del tutto nuova.

Un periodo attraversato non da una, ma da diversi tipi di umanità: chi purtroppo non ce l'ha fatta, chi è guarito, chi è rimasto a casa, chi ha perso dei cari, chi ha trasgredito le norme di sicurezza, chi ha dovuto continuare a lavorare perché medico, infermiere o impegnato in occupazioni considerate essenziali, chi il lavoro lo ha perso...

Ma in questo periodo buio c’è stato qualche sprazzo di luce; abbiamo riscoperto la nostra casa, la nuova vicinanza dei nostri cari, un nuovo modo di stare assieme, la solidarietà tra vicini...Come raccontare questi giorni?

Come narrare l’angoscia, le speranze, le altalenanti emozioni davanti alle tante cifre, alle tante immagini che ci venivano rimandate?

Vi proponiamo di farlo attraverso un disegno, una foto, un racconto, una poesia, un video, per narrare i giorni del virus, come ognuno li ha vissuti dal proprio unico e irripetibile punto di vista; si chiede anche di pensare al futuro, di capire che cosa abbiamo imparato in queste tragiche giornate e che cosa potrà esserci utile per costruire un'umanità migliore.

Potranno partecipare tutti gli interessati

 

CATEGORIE

Sono previste due categorie di partecipanti:

  • under 25
  • over 25

Ogni categoria è suddivisa in tipologie:

  • narrazione iconografica (fotografie, disegno, video)
  • narrazione lessicale (racconto, poesia, novella)

PREMI

Per ogni tipologia verranno assegnati il primo e il secondo posto. IUSTO erogherà buoni libri acquistabili per un controvalore pari a:

  • 100 euro per il primo posto
  • 50 euro per il secondo posto

TEMPISTICHE E SCADENZE

Le vostre narrazioni dovranno essere inviate a IUSTO a [email protected] in formato file (vedi indicazioni sottostanti) entro il 31/07/2020.

Nella mail dovranno anche essere specificati: Nome e Cognome dell’autore dell’opera/Data di nascita/Recapito telefonico.

Una commissione composta da tre membri (prof. Ezio Risatti, prof.Raffaele Mantegazza, dott.ssa Elena Buffa) valuterà quanto pervenuto e proclamerà i vincitori entro il 30/09/2020.

FORMATI E DIMENSIONI

Narrazione per immagine

  • Fotografie: da una a tre fotografie o il formato del file potrà essere PDF o JPG, con una risoluzione minima di 300 pixel/pollice ed una dimensione massima di 25Mb. Per l’inoltro, oltre all’invio diretto all’email [email protected], è possibile utilizzare uno dei servizi gratuiti online (tipo WeTransfer).
  • Disegno: su qualsiasi supporto o il formato del file potrà essere PDF o JPG, con una risoluzione minima di 300 pixel/pollice ed una dimensione massima di 25Mb. Per l’inoltro, oltre all’invio diretto all’email [email protected], è possibile utilizzare uno dei servizi gratuiti online (tipo WeTransfer).
  • Video: durata massima 120 secondi o il formato mp4. Codifica H264 -MPEG-4 AVC 10 part, con una risoluzione minima HD 1280 x 720. Dimensione complessiva massima del file 1Gb. Per l’inoltro, oltre all’invio diretto all’email [email protected], è possibile utilizzare uno dei servizi gratuiti online (tipo WeTransfer).

Narrazione lessicale

  • Racconto: carattere Calibri 12, max 8000 battute inclusi gli spazi.
  • Poesia: carattere Calibri 12, max 30 righe.
  • Novella: carattere Calibri 12, max 8000 battute inclusi gli spazi.

Il formato dovrà essere PDF

LEGGI TUTTO IL BANDO

0
0
0
s2sdefault