Il Dipartimento Ricerca di IUSTO nasce nel 2010 con l'obiettivo di rendere sistemica la collaborazione con le altre componenti del territorio (Aziende, Associazioni di Categoria, Università, Istituzioni Pubbliche) per affermare il ruolo dell’Istituto come fattore di sviluppo e di crescita culturale ed economica. Da qualche anno sono attive alcune significative collaborazioni con altri atenei a livello locale e, a partire dal 2010, hanno avuto inizio delle partecipazioni a progetti di ricerca di respiro nazionale e internazionale.

Principi fondanti

  • Fondata sulla teoria
  • Metodologicamente rigorosa
  • Applicata e di sviluppo
  • Volta al ben-essere            
  • Radicata nel territorio
  • Orientata all’Europa e al mondo

Regole deontologiche per trattamenti a fini statistici o di ricerca scientifica (dal Garante per la Protezione dei dati personali)

 


Aree di ricerca dei docenti IUSTO

Appiano Ermenegildo Mario

  • Risoluzione negoziale dei conflitti (entro cui rientra la disciplina legale della mediazione civile e commerciale)

 Barba Sonia

  • Neuropsicologia della psicopatologia
    • studio dei correlati anatomo-fisiologici e neuropsicologici dei disturbi del tono dell’umore, del disturbo ossessivo compulsivo e dei disturbi da stress post-traumatico
    • realizzazione di un protocollo per la valutazione delle funzioni cognitive in queste popolazioni specifiche e di un training cognitivo affiancabile all'intervento di TCC
  • La terapia spirituale nella demenza
  • Ipoacusia: studio dei correlati psicologici e neuropsicologici

Benvenuti Elena

  • Gruppi e gruppalità (sia in ambito clinico che formativo)
  • Dipendenze
  • Adolescenza
  • Prevenzione (ambito scolastico, sociale e clinico)

Berra Lodovico

  • Psico-oncologia, Psicoimmunologia, Psicoendocrinologia
  • Basi neurobiologiche della vita mentale prenatale, nell’embrione e nel feto
  • Stati della coscienza fisiologici (meditazione, illuminazione, stati di estasi, orgasmo)
  • Meccanismi neurobiologici fisiologici del sonno e del sogno
  • Neurofilosofia (coscienza, rapporto mente-corpo, sessualità e orientamenti sessuali)

Calvi Andrea

  • Convergenze e collaborazioni con la materia antropologica, artistica, teologica, filosofica in ottica sinergica al fine di indagare ed apprendere intorno alla fenomenologia della Psiche
  • Raccolta di materiale inerente al folklore, alla mitologia, alla fiaba, al sogno, al fine di elaborare ricerche sulla clinica psicologica e sulla dinamica inconscia

Campagnoli Giovanni

  • Rigenerazione urbana e riuso di spazi: studio ed interventi
  • Nuovi modelli collaborativi di luoghi di vita e lavoro
  • Green marketing dell’impresa nei modelli di economia circolare
  • Cambiamenti climatici ed adozioni di comportamenti sostenibili di individui ed imprese

Carulli Remo

  • Sport
  • Letteratura

 Casonato Marta

  • Genitorialità, in particolare adottiva, approfondendo i legami di attaccamento in queste famiglie, oltre al tema della narrazione adottiva e della ricerca delle origini (dal punto di vista della ricerca scientifica, della formazione e dell'intervento)
  • Psicologia positiva, in particolare il tema della felicità in ottica eudaimonica
  • Studi transculturali, approfondendo le connessioni, in tema di benessere psicofisico, fra lo sguardo della psicologia occidentale e quello delle discipline di matrice orientale (come yoga, mindfulness e medicina ayurvedica

 Chiavarino Claudia

  • Psicologia della salute e del benessere, con focus su strumenti e metodi per la costruzione e il rafforzamento delle risorse personali (in ambito clinico, educativo, organizzativo)
  • Progettazione e ricerca in ambito di promozione della salute, con attenzione in particolare al contesto post-pandemico
  • Aspetti psicologici, sociali, etici ed economici collegati alla trasformazione digitale e allo sviluppo dell’intelligenza artificiale
  • Applicazione di modelli di psicologia cognitiva e di psicologia del benessere all’interazione uomo-macchina e uomo-robot (dall’analisi dei bisogni dell’utente alla user-experience)

 Chiodo Martinetto Roberta

  • Psicotraumatologia
  • Psicologia e malattia organica
  • Psicologia e benessere
  • Psicologia e spiritualità

 Collevasone Francesca Maria

  • Psicologia Perinatale
  • Medicina Psicosomatica
  • Transgenerazionale ed epigenetica
  • Medicina narrativa
  • Infant research e osservazione della relazione precoce

 De Gaudenzi Giorgio

  • Clinica
    • disturbi di personalità
    • traumi esterni e dello sviluppo
    • efficacia di processo in psicoterapia
    • EMDR
  • Testistica
    • test di livello
    • test di performance
    • Rorschach Sistema Comprensivo di Exner e R-PASS
  • Statistica psicometrica applicata alla ricerca e all'utilizzo dei test

 De Marco Ivan

  • Generatività e spiritualità (soprattutto legate alle arti marziali, alla meditazione e allo yoga)
  • Affettività e sessualità in relazione alle nuove tecnologie e alla robotica
  • Prospettiva di riferimento: clinica, cognitivista, post-razionalista

 Ernandez Elena

  • Rigenerazione urbana e sociale: employability, Neet, difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro, ruolo dell'educatore e dello psicologo nel favorire processi di inclusione lavorativa, resilienza e senso di comunità
  • Coaching: diffusione dello strumento per il sostegno di skill in fasce fragili della popolazione

 Farinetti Ezio

  • Il lavoro di gruppo: le modalità con cui una collettività pensa, sente, si relaziona e organizza la propria esperienza di collaborazione
  • Il benessere e il malessere nelle organizzazioni, con un'ottica che integra lo sguardo sulla persona alla cura dell'intera organizzazione
  • Il cambiamento nelle organizzazioni
  • La formazione e le forme di accompagnamento alla vita organizzativa

 Fava Franco

  • Sociologia del Lavoro: studi e ricerche sull'organizzazione aziendale con particolare riferimento alla sociologia dei consumi. Su tali temi da molti anni sono impegnato in ricerche nel contesto del commercio contemporaneo dal punto di vista organizzativo del lavoro e sui consumi in riferimento alle patologie sociali connesse (oniomania)
  • Sociologia applicata all’ambito del volontariato e delle figure professionali sanitarie

Ferrero Lorena

  • Migrazione
  • Orientamento

Fontana Elena

  • Il maltrattamento all’infanzia all’interno della famiglia e ruolo dell’educatore domiciliare
  • Il diritto di famiglia e le sue evoluzioni nel corso degli anni
  • L’educatore nel sistema dei servizi per il benessere dei minori
  • Le comunità alloggio educative per minori allontanati da casa dal tribunale dei minorenni

Forneris Alessandro

  • Strumenti e metodi della scrittura e documentazione dell’educatore professionale
  • Identità e profilo dell’educatore professionale
  • La progettazione educativa come strumento del lavoro di cura e riabilitazione

Frola Enrico

  • Epistemologia della psicologia, con particolare riferimento alla psicologia clinica: rapporto tra approccio scientifico ed approccio ermeneutico nello studio e nella cura dello psichismo
  • Psicologia della salute: tecniche di rilassamento/ipnosi/stati modificati di coscienza e loro ricaduta/utilità in contesti medici (es. immunologia)
  • Colloquio psicologico
    • ricerca sui fattori terapeutici in gioco nelle psicoterapie
    • tecniche del colloquio in psicologia giuridica (es. l’intervista cognitiva)
    • tecniche analogiche di comunicazione (es. suono e musica, forme e colori, movimento

Garena Giovanni

  • L’azione professionale dell’Educatore nei nuovi modelli di welfare
    • Specifiche: E.P. cambiamenti di paradigma, quali le questioni chiave di questi cambiamenti; se non è politico, che lavoro sociale è?; l’azione dell’E.P. per prevenire e ridurre le vecchie e nuove povertà educative
  • L’E.P. di fronte alle difficoltà a rendere effettivi ed esigibili i diritti previsti dalla vigente normativa in ambito sociale
    • Specifiche: La legge L. 104/92 “Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” compie 30 anni. Che cosa hanno fatto in questi 30 anni gli educatori professionali per assicurarne l’attuazione?; la domiciliarità delle persone in età minorile e delle persone disabili; la promozione e tutela del preminente diritto del minore; i diritti all’integrazione sociale
  • Come funzionano i servizi educativi? Metodi e tecniche di analisi organizzativa sistemica
    • Specifiche: analisi di una Casa Famiglia o Comunità Alloggio, di un Centro socioterapeutico, di un Centro diurno per ragazzi in difficoltà, di un Servizio di educativa territoriale, di esperienze di lavoro di rete. Ma i servizi socioeducativi sono servizi di qualità? Fare o essere E.P.?
  • Nuovi scenari di impegno per gli E.P.
    • Specifiche: un progetto educativo per/con i giovani Hikikomori; accoglienza e accompagnamento vittime di sfruttamento sessuale e di tratta; accoglienza e accompagnamento donne vittime di violenza

Grosso Leopoldo

  • Dipendenze da sostanze psicoattive
  • Dipendenze comportamentali
  • Problematiche inerenti la “devianza” adolescenziale, la criminalità minorile e giovanile
  • Il maltrattamento e l’abuso sessuale adulto

Il Grande Rosa

  • Educazione/formazione
  • Adolescenza
  • Autismo
  • Violenza femminile: vittime e molestatori

Laguzzi Paola

  • La didattica on line e i risvolti psicologici ed educativi sui bambini della scuola primaria
  • La didattica on line e i risvolti psicologici ed educativi sui bambini della scuola secondaria di primo grado
  • Come gli strumenti digitali possono aiutare i disturbi dell'apprendimento
  • La realtà aumentata e i nuovi bisogni educativi

Mirabella Paolo

  • Temi di confine tra l’antropologia, l’etica-bioetica, la psicologia e la teologia

Perotto Norma

  • Famiglia, come luogo di socializzazione, di trasmissione socio-culturale e simbolica, di co-costruzione di linguaggi e di appartenenze
  • Genitorialità e rapporti tra generi e generazioni, con particolare riferimento al tema della differenza di genere nel lavoro di cura

Pozza Erik

  • Concetti di disabilità, inclusione, stigma e costruzione sociale della disabilità in contesto italiano e internazionale
  • Indicazioni, modalità e strumenti di inclusione sociale, scolastica e lavorativa
  • Strumenti e interventi per la costruzione di ambienti fisici, sociali e culturali inclusivi
  • Interventi per la gestione dell’aggressività e dei comportamenti problema
  • Rapporto tra pensiero e linguaggio nella disabilità cognitiva, sia per quanto riguarda gli aspetti teorici che per quanto riguarda le ricadute pragmatiche e comunicative, con particolare attenzione all’ambiente scolastico

Rocchi Alessio

  • Temi transdisciplinari di pedagogia e teologia
  • Critical human rights education
  • La professione educativa nell’era digitale
  • Pedagogia dell’intelligenza artificiale

Ronco Daniela

  • Sociologia del penitenziario e delle istituzioni totali, con particolare riferimento all'etnografia in carcere, alla tutela dei diritti in condizioni di privazione della libertà personale nel contesto italiano ed europeo, alle alternative alla detenzione

Sbattella Fabio

  • Case History (ricostruzione dettagliata degli eventi, degli interventi organizzativi e dei processi psicologici che si sono intrecciati in specifici disastri, incidenti o attentati)
  • Persone scomparse: il ruolo dei media; le dinamiche nelle associazioni dei familiari; la perdita di un figlio..
  • Media ed emergenza: analisi della copertura mediatica di singoli disastri, incidenti o attentati
  • Decidere in emergenza: il razionamento delle cure in tempo di covid-19
  • La gestione strategica e organizzativa della pandemia
  • Percezione del rischio e campagne preventive in diversi contesti e con target di diversa età
  • L’utilizzo delle fiabe per la rielaborazione dei vissuti emergenziali

Spagnolo Remigia

  • Life Skills education & Training
  • Sogno Professionale e mestieri e psicologia del sogno professionale
  • Sogno Professionale con ricerche e approfondimenti nei seguenti temi:
    • psicologia degli archetipi, mitologia, narrazione, spiritualità nel sogno professionale
    • convergenze tra psicologia del sogno professionale ed espressione nei diversi mestieri dell’arte
    • sogni professionali nelle diverse culture e paesi del mondo
    • sogni professionali nelle aziende

Tarditi Claudio

  • Antropologia filosofica
  • Filosofia dell'Educazione
  • Filosofia della Scienza
  • Filosofia dell'innovazione digitale

In particolare, mi occupo degli sviluppi della tradizione fenomenologica all'incrocio con scienze cognitive, neuroscienze, psicologia e psichiatria. Più di recente ho avviato una serie di ricerche sull'approccio fenomenologico al digitale, dalla cibernetica alle reti neurali.

 Tartaglia Franco

  • Processi di valutazione e sviluppo delle persone nelle organizzazioni
  • Valutazione delle competenze e del potenziale
  • Performance Management
  • Metodi e tecniche di selezione e valutazione
  • Assessment Center e Development Center
  • Talent management
  • Training soft skills
  • Metodologie di formazione negli adulti
  • Blended training, training da remoto
  • Train the Trainer
  • People Management
  • Modelli di Leadership
  • Coaching
  • Engagement e Motivazione

 Tollot Clelia

  • Lettura e letteratura per bambini e ragazzi
  • Ipnosi
  • Mindfulness e meditazione
  • Scrittura creativa
  • Storytelling
  • Autobiografia
  • Psicomotricità
  • Problematiche legate all'età evolutiva
  • Cooperative learning

 Zappalà Angelo

  • Violenza, in particolare l'investigazione nei casi di presunto abuso sessuale, l’assessment degli interessi sessuali devianti, il trattamento degli autori di reato, l'offender profiling e i fenomeni di radicalizzazione violenta

Progetti in corso

  • 2020 progetto triennale “Dott. Stranascuola”, finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile (coordinatore: Alemar Cooperativa Sociale Onlus).

  • 2020 progetto biennale “Musicoterapia e discipline integrate come sostegno ai bambini ospedalizzati”, finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile (coordinatore: Associazione Echo Art).

  • 2020 progetto quadriennale “Si può!”, finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile (coordinatore: Associazione IF-ImparareFare).

  • 2020 progetto annuale “Jumpers. Scommettiamo insieme sul tuo futuro”, promosso da AGS per il territorio. Vai al sito del progetto

  • 2020 progetto biennale “Case della salute e presa in carico integrata dell’anziano: valutazione di impatto psicosociale ed economico”, finanziato dalla Compagnia di San Paolo (in collaborazione con l’ASL TO3). Leggi l’approfondimento

  • 2019 progetto annuale “Non farti usare. In biblioteca per un uso responsabile del denaro”, finanziato dal MIBACT – Ministero per i Beni, le Attività Culturali e il Turismo. Vai al sito del progetto

  • 2019 progetto biennale “Portami a casa: domiciliarità, cura e comunità al servizio dei bambini disabili”, finanziato dalla Compagnia di San Paolo (coordinatore: Associazione Comunità Giovanni Paolo XXIII). Leggi l’approfondimento

  • 2019 progetto annuale “Il Centro Clinico-Psicologico di cure primarie IPAP – ASL TO4: un nuovo servizio all’avanguardia per il Canavese” (promosso da APAP – Associazione per lo studio della Psicologia Analitica e dello Psicodramma junghiano). Leggi il comunicato stampa

  • 2019 progetto annuale “Giovani per il terzo settore”, finanziato dalla Caritas Italiana (coordinatore: Associazione Tomeforwe Onlus). Leggi l’approfondimento

  • 2018 progetto triennale “I C.A.Re! - Creare Azioni in Rete”, finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile (coordinatore: C.I.P.A. Onlus - Centro di Informazione Prevenzione e Accoglienza di Ortona). Leggi il comunicato stampa

  • 2018 progetto triennale “Comunità di pratica: sentieri e saperi senza barriere”, finanziato dalla Compagnia di San Paolo (coordinatore: Associazione TOMEforWE Onlus). L'evento di presentazione del progetto

  • 2017 progetto annuale, rinnovato nel 2019 per due anni “Spazio fratto tempo: Luoghi di lavoro, percorsi di crescita”, finanziato dalla Compagnia di San Paolo (coordinatore: CNOS-FAP Regione Piemonte). Leggi l’approfondimento

 Progetti conclusi

  • 2018 progetto annuale “D.REA.M.S. - Do REAct: less Money, more dreamS” finanziato dall’Opera Sociale Avventista 8x1000 (in collaborazione con Ylda/Paratissima). Leggi l’approfondimento

  • 2018 progetto annuale “Orientiamoci al futuro: Intervento preventivo di career education rivolto alle classi prime della scuola secondaria di primo grado”, finanziato dalla Caritas Italiana (capofila Associazione Tomeforwe Onlus).

  • 2018 progetto annuale “Il gioco d’azzardo patologico nella Circoscrizione 6 di Torino: una ricerca-azione per il contrasto alla stigmatizzazione”, finanziato dalla Fondazione Agnelli. Partecipa alla ricerca

  • 2016 progetto “Percezione dei rischi occupazionali negli operatori sanitari del Presidio Sanitario Cottolengo: Analisi degli aspetti soggettivi della valutazione dei rischi”, in collaborazione con la Piccola Casa della Divina Provvidenza “Cottolengo” di Torino. I risultati dello studio sono stati presentati il 20 giugno 2017 al Convegno “Percezione e valutazione del rischio: L’esperienza dell’Ospedale Cottolengo”. Leggi l’approfondimento. Pubblicazione finale del progetto: 

Chiavarino, C., Colombo, R., Il Grande, R., & Russo, R. (2018). Risk Perception in Healthcare Workers: the Role of Work Area and Occupational Role. Occupational Health Science, 2, 269-278.

  • 2015 progetto biennale “Cittadinanza attiva nell’educazione superiore: indicatori per il suo esercizio e la sua formazione”, in collaborazione con il Centro de Enseñanza Superior en Humanidades y Ciencias de la Educación (CES) Don Bosco di Madrid e l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia (IUSVE). I risultati dello studio sono stati presentati il 10 novembre 2017 al Festival della Criminologia di Torino nell’ambito del simposio “Parliamo di legalità: cittadini si nasce o si diventa?”Leggi l’approfondimento

  • 2015 progetto annuale "Costruire il futuro è un gioco da ragazzi: Percorso sperimentale e inclusivo di Career Education e Metodo di Studio”, finanziato dalla Compagnia di San Paolo e finalizzato ad incrementare i livelli di ottimismo, speranza, resilienza, prospettiva temporale e l’impiego di un metodo di apprendimento efficace in ragazzi delle scuole secondarie inferiori. Il progetto si è concluso con un convegno presso IUSTO il 12 maggio 2016 a cui hanno partecipato il prof. Soresi e la prof.ssa Nota del LaRIOS di Padova. Leggi tutto

  • 2014 progetto biennale “Se i giovani sapessero e i vecchi potessero. Sperimentazione di strategie per l’invecchiamento attivo e la solidarietà tra generazioni da realizzarsi nel territorio torinese”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le politiche della famiglia (coordinatore: Comitato Interregionale SCS/CNOS Piemonte e Valle d’Aosta). Pubblicazioni finali del progetto: 

Deluigi, R. (a cura di), Se i giovani sapessero e i vecchi potessero… Linguaggi e strategie per favorire invecchiamento attivo e dialogo intergenerazionale. Roma: I quaderni dell’SCS.

Chiavarino, C., Cisotto, S., Curti, L., Deluigi, R., Fabris, R.M., Lalario, E., Richard, S., & Torra, A. (2016). Invecchiamento attivo e solidarietà intergenerazionale: linguaggi di espressione e spazi d’incontro. Consultori familiari oggi, 1/2016, 51-67. 

Chiavarino, C., Poggio C., Rusconi, F., Beretta, A.A.R., & Aglieri, S. (2017). Psychological factors and self-rated health: an observative study on cardiological patients. Journal of Health Psychology, epub ahead of print 14th July.

  • 2013 progetto annuale “Centro ‘Mario Viglietti’: biblioteca e sportello specialistico in DSA”, finanziato dalla Compagnia di San Paolo, i cui risultati sono stati presentati al Salone dell’Orientamento Torino 2014 promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative della Città di Torino (21/22 novembre 2014), sia all’interno dello spazio espositivo, sia nell’ambito del seminario “Dis/ORIENTATI: disabili, B.E.S., E.E.S, D.S.A.”. I risultati dello studio sono inoltre stati oggetto dell’evento “Il processo orientativo: nuovi strumenti per gli studenti con DSA” a EXPO 2015. Il 21 novembre 2014 è stata inaugurata la nuova biblioteca universitaria “Mario Viglietti”. Vai al sito della biblioteca

  • 2011 progetto biennale “Stop violence on social media”, finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma Daphne III (coordinatore: associazione onlus Davide.it). I risultati del progetto sono stati presentati il 15 gennaio 2013 durante la conferenza finale, che ha approfondito il tema della prevenzione dei contenuti violenti presenti su Internet e social media.

  • 2010 progetto triennale “Afghan Civil Society’s opinion and suggestions regarding women’s empowerment and children’s education in their country”, finanziato dal British Council nell’ambito del programma DelPHE-5 (coordinatore: University of Herat, Afghanistan) e con il contributo del Settore Cooperazione Internazionale e Pace della Città di Torino. La ricerca è stata realizzata grazie alla collaborazione fra tre Università: Herat (Afghanistan), Strathclyde Glasgow (Scozia), IUSTO (Italia) e una ONG: Peacewaves (Italia). Il progetto si è concluso con la presentazione dei risultati della ricerca a Roma presso la Camera dei Deputati il 27 maggio 2013, a Torino presso il Palazzo Civico il 30 maggio 2013, e a Roma nell’ambito del convegno “La ricerca a servizio dell’educazione” presso l’Università Pontificia Salesiana il 13 marzo 2013. Atti del convegno

Chiavarino, C. (2013). L’educazione per la ricostruzione sociale: una ricerca in territorio afghano. In: D. Grzadziel (a cura di), La ricerca a servizio dell’educazione (pp.87-99), Roma: LAS.

Rocchi, A. (2013). Dalla memoria all’impossibile. L'educazione per la ricostruzione sociale: note pedagogiche a margine. In: D. Grzadziel (a cura di), La ricerca a servizio dell’educazione (pp.101-109), Roma: LAS. 

 


Convegni ed eventi a cui IUSTO ha partecipato

  • 24-26 aprile 2020: IUSTO partner dell’iniziativa europea #EUvsVirus.

  • 14 ottobre 2019: Conferenza “L’industria dell’azzardo” (moderatore: Senatore Giovanni Endrizzi), con presentazione del libro “Giocarsi tutto. Contributi sul gioco d’azzardo” a cura di Claudia Chiavarino, presso il Senato della Repubblica a Roma.

  • 9-13 maggio 2019: “Incontra l’autore”. IUSTO al Salone Internazionale del Libro.

  • 22-23 novembre 2018: “Disabilità, fragilità, vulnerabilità e qualità della vita”. Organizzato presso IUSTO il Convegno Nazionale dell’UNEBA.

  • 10 novembre 2017: “Parliamo di legalità: cittadini si nasce o si diventa?”. Presentazione dei risultati dello studio “Cittadinanza attiva nell’educazione superiore: indicatori per il suo esercizio e la sua formazione”, nell’ambito del Festival della Criminologia di Torino.

  • 12-14 ottobre 2017: “Getting closer”. Organizzata da IUSTO la 4th International Conference on Dialogical Practices.

  • 10-29 luglio 2016 e 9-28 luglio 2017: IUSTO partecipa alla European Innovation Academy.

  • 20 giugno 2016: “Percezione e valutazione del rischio: L’esperienza dell’Ospedale Cottolengo”. Conferenza finale del progetto “Percezione dei rischi occupazionali negli operatori sanitari del Presidio Sanitario Cottolengo: Analisi degli aspetti soggettivi della valutazione dei rischi” presso la Piccola Casa della Divina Provvidenza “Cottolengo” di Torino.

  • 12 maggio 2016: “Costruire il futuro è un gioco da ragazzi”. Conferenza finale del progetto "Costruire il futuro è un gioco da ragazzi: Percorso sperimentale e inclusivo di Career Education e Metodo di Studio” presso IUSTO.

  • 7 marzo 2016: AAL Info day - Bruxelles, Belgio - #Call 2016.

  • 17 luglio 2015: “Il processo orientativo: nuovi strumenti per gli studenti con DSA” - EXPO 2015.

  • 11 marzo 2015: AAL Info day - Bruxelles, Belgio - #Call 2015.

  • 23-25 ottobre 2014: “Le determinanti psicologiche della salute percepita: studio descrittivo su un campione di pazienti cardiopatici”. Presentazione dei risultati dello studio in collaborazione con la Humanitas di Milano presso il 12° Congresso Nazionale GICR-IACPR - Cardiologia Preventiva di Genova.

  • 23-25 maggio 2014: Presentazione degli elaborati degli studenti del Master universitario in "Gestione dei processi psicologici e relazionali nello sport agonistico" al XX Convegno Nazionale AIPS di Rovereto (TN).

  • 30 maggio 2013: “Afganistan, la cultura come sfida per la ricostruzione”. Presentazione del progetto europeo “Afghan Civil Society’s opinion and suggestions regarding women’s empowerment and children’s education in their country” (programma DelPHE-5) a Torino presso il Palazzo Civico.

  • 27 maggio 2013: “Afganistan, la cultura come sfida per la ricostruzione”. Presentazione del progetto europeo “Afghan Civil Society’s opinion and suggestions regarding women’s empowerment and children’s education in their country” (programma DelPHE-5) a Roma presso la Camera dei Deputati.

  • 13 marzo 2013: Presentazione del progetto europeo “Afghan Civil Society’s opinion and suggestions regarding women’s empowerment and children’s education in their country” (programma DelPHE-5) nell’ambito del convegno “La ricerca a servizio dell’Educazione” presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma.

  • 15 gennaio 2013: “Violenza e nuove tecnologie: quale influenza sullo stile di vita dei giovani?”. Conferenza finale del progetto europeo “Safe Social Media - Stop violence on media” (programma Daphne III) presso l’Istituto dei Salesiani Valdocco.


Pubblicazioni IUSTO

  • Nel febbraio 2015 è stata inaugurata la collana “IUSTO - Studi e Ricerche”. La collana, diretta da Alessio Rocchi e Claudia Chiavarino, è stata creata per offrire agli studenti di IUSTO una serie di testi specifici, concepiti da docenti ed esperti, per il percorso di formazione nell’ambito delle discipline psicologiche. Propone inoltre a tutti i lettori approfondimenti su tematiche scientifiche di attualità. La collana è quindi uno strumento utile alla formazione dello studente universitario, ma anche un'occasione di dibattito e confronto per gli addetti ai lavori e un'opportunità di formazione personale o di aggiornamento professionale per quanti siano appassionati o affascinati dalle questioni in essa trattate. I testi della collana:

Praino, E. (2021). L’individualità ai margini dell'impero neoliberale.

Carulli, R. (2020). La letterarietà del mestiere di psicologo. Meditazioni tra narrativa, retorica e poesia.

Chiavarino, C. (a cura di) (2019). Giocarsi tutto. Contributi sul gioco d'azzardo.

Garena, G., & Tosco, L. (2018). Oltre il '68. Due educatori in viaggio nella provvisoria reale utopia, dalla segregazione all'integrazione sociale.

Olivero, G. (2018). Conversazioni di organizzazione aziendale.

Rizza, A. (2018). Conoscere. Appunti di gnoseologia, epistemologia e storia della scienza.

De Prosperis, D., & Raiteri, L. (2018). Con una metafora si può. Strumenti metaforici a uso comunicativo.

Tarditi, C. (2017). Desiderio, sacrificio, perdono. L'antropologia filosofica di René Girard.

De Marco, I. (2017). Amore, sesso e percorsi di vita.

Rizza, A. (2016). Sulle orme di Athena.

Busso, P. (2016). Il dialogo con l'altro. Nel cuore della psicoterapia sistemica della persona.

Pintonello, A., & Vitali, F. (a cura di) (2015). Psicologia dello sport. Formazione, ricerca, consulenza.

Sandrone, P. (2015). Capire la psicometria (nuova edizione 2018).

Rocchi, A. (2015). Il tempo del perdono. Aporie del perdonare tra filosofia e teologia.

 

  • 2010 - Educare ai tempi di internet, Elledici. Pubblicazione degli atti del convegno: "L'educazione ai tempi di internet - dalle comunità virtuali alle virtù comunitarie, da utenti passivi a creatori responsabili", svoltosi presso IUSTO il 18 e 19 settembre 2009.


Contatti

Responsabile della Ricerca Universitaria: prof.ssa Claudia Chiavarino - [email protected]



0
0
0
s2sdefault
powered by social2s