testalino master

Obiettivi

Il percorso formativo prevede quindi l’acquisizione di competenze per:

  • scegliere e somministrare correttamente i principali strumenti neuropsicologici utili alla valutazione cognitiva e interpretare, in termini di modelli e teorie neuropsicologiche, la prestazione del paziente ai test;
  • effettuare una valutazione cognitiva a livello clinico, anche in assenza di test;
  • formulare una diagnosi neuropsicologica e stendere un referto diagnostico;
  • costruire e utilizzare efficacemente il PAI (Piano Assistenziale Individualizzato) come strumento di lavoro nelle Residenze per Anziani;
  • applicare protocolli di riabilitazione neurocognitiva con adulti e anziani.

Profilo professionale finale

Il Master promuove lo sviluppo di competenze immediatamente spendibili in specifici contesti professionali quali:

  • Attività libero professionale in ambito neuropsicologico clinico-diagnostico e riabilitativo;
  • Attività neuropsicologica presso Ospedali pubblici e privati, Centri di riabilitazione, Istituti di Ricerca e Cura;
  • Centri per i Disturbi Cognitivi e le Demenze;
  • Residenze per anziani e soggetti con disabilità cognitiva.