Incontri di marzo

1 marzo - "LAUDATO SÌ”: RISPETTO DELL'UOMO E DELL'AMBIENTEPaolo MIRABELLA- Teologo,  insegna Bioetica all’Università  Cattolica,  Facoltà  di Medicina  e  Chirurgia,  sede Cottolengo  di  Torino. Docente presso IUSTO - Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo, all'interno del corso di laurea in psicologia. Simone CONTU - Ingegnere ambientale, consulente nel campo degli indicatori della sostenibilità, del rispetto, della tutela ambientale e delle certificazioni di sistema (ISO 14001 ed EMAS) in ambito produttivo nonchè della sicurezza sul lavoro.

 "Verso che cosa stiamo conducendo il nostro Pianeta? ll suo Ecosistema fino a quando potrà continuare a tollerare i nostri comportamenti? Come ritrovare un rapporto equo con gli altri e con l'ambiente? Il mondo scientifico e il mondo spir

ituale si interrogano sugli stessi argomenti e l’enciclica “Laudato Si” di Papa Francesco riesce a far incontrare questi due mondi. A  partire dalla sua proposta, si propone una lettura critica e ragionata sui fondamenti scientifici degli attuali problemi ambientali  e sulle risposte che ognuno potrà dare a tali questioni".

Partecipano: prof. Alessio Rocchi (Dir.Gen. IUSTO), prof. Piero Grillo (Vice Pres. IUSTO) e don Luigi Compagnoni (Dir.Opera Salesiana Rebaudengo).                                                                            

15 marzo - GESU'. UNO STILE DI VITA, Cittadella Editrice

Luigi BERZANO (autore del libro) - Professore ordinario di Sociologia all’Università degli Studi di Torino e docente presso IUSTO - Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo, all'interno del corso di laurea in psicologia. Coeditor della «Annual Review of the Sociology of Religion» e direttore dell’Osservatorio pluralismo religioso. Tra i suoi campi di ricerca, i comportamenti collettivi, gli stili di vita, le trasformazioni delle religioni nella modernità avanzata.

Alessandro MELUZZI - Medico chirurgo specialista in Psichiatria - Psicologo - Psicoterapeuta - Criminologo. Docente presso IUSTO - Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo, all'interno del corso di laurea in psicologia.

Partecipano: prof. Giuseppe Biancardi (UPS Teologia-TO), prof. Titus Mwamba (IUSTO), don Stefano Mondin (Resp. Pastorale Giovanile Sal. Piemonte) e Enrico Basso (Pastorale Universitaria Diocesi TO).

Il fascino di Yeoshua, chiamato Gesù, per quanti vivono i sentimenti di inaudita solitudine interiore della condizione postmoderna. Il volume, frutto di lettere inviate ad una comunità digitale, ricostruisce l'esistenza di Gesù attraverso l'idea dello stile di vita. Un Gesù esistenziale capace di dare risposta ai grandi interrogativi che pone la vita. Un mythos ancora da raccontare e tramandare. Nulla di più affascinante dello stile di vita di Gesù: per il suo profilo esperienziale, estetico, misterioso. Nella sua identità, rigorosamente ebrea, tutto evoca la più nobile anarchia e rivoluzione. Annuncia un messaggio che riguarda l’essere, più che la morale. Tutto nella sua vita si trasforma in mythos. Il volume ne indica i tratti più chiari dai Vangeli: la vita come ricerca, la spiritualità dei sensi, l’altissima solitudine e povertà, la doppia fedeltà, il parlare e la formazione dei disce-poli, la divino-umanità.

 

 
 
0
0
0
s2sdefault