Pasqua 2018

Non mancare mercoledì 21 marzo, allo IUSTO si festeggia Pasqua! Al via anche alla raccolta di generi alimentari per i bisognosi!

"Celebrare la Pasqua per noi significa risorgere con Cristo a vita nuova, cambiare la propria vita perché diventi migliore di prima. I mezzi a noi proposti sono: un ascolto più assiduo della parola di Dio , una preghiera più intensa, il digiuno e l’elemosina." Dice il Responsabile della Pastorale Universitaria di IUSTO, prof. Titus Mwamba.

 

 

Luciano Tosco, responsabile per anni dei servizi educativi per il Comune di Torino, ci racconterà la sua esperienza a La bottega del possibile, la Casa del quartiere di San Salvario, che ha fondato e porta avanti in collaborazione con Gruppo Abele.

Avremo modo di approfondire con lui il Valore delle relazioni di cura, educazione tra nonni e nipoti, tra nonni e genitori, tra nonni ed educatori.

Programma

11.00 - 12.15 La bottega del possibile, Luciano Tosco (in Aula Don Bosco)

12.15 - 12.30 Prova di Canto (Cappella Interna)

12.30 - 13.00 Santa Messa, presiede don Luca Peyron, Direttore della Pastorale Universitaria della Diocesi

13.10 - 14.30 Pranzo di Festa

E per intensificare la nostra amicizia con Dio in questa Quaresima: vi invitiamo liberamente ogni venerdi alla Via Crucis in Parrocchia San Giuseppe Lavoratore alle ore 15.00, o nella nostra Capella interna alle ore 18.50. 

IUSTO vuole proporre gesti concreti di Carità: durante tutto il Periodo della Quaresima 2018 sarà attiva una raccolta alimentare.

Le donazioni verranno destinate ai ragazzi della comunità salesiana di Casale Monferrato.

È disponibile una Cesta in Biblioteca per raccogliere generi alimentari a lunga scadenza, non deperibili (pasta, biscotti, zucchero, olio ecc ).

0
0
0
s2sdefault