testalino psi

Bando di Ammissione Lauree Magistrali in Psicologia 2017/2018

download Tempistiche selezioni

download Convocazione colloqui del 18/09/2017

 

 

 Domanda di ammissione on-line

Ammissioni 2017/2018

Per presentare la domanda di ammissione è necessario:

1. Avere una casella di posta elettronica valida e compilare la presente domanda di ammissione on-line entro il 24 settembre 2017.

Si invita a prestare particolare attenzione nella compilazione di tutti i campi obbligatori, con particolare riferimento ai propri dati anagrafici e di residenza per garantire una corretta identificazione, al titolo di laurea e al voto conseguito. Al termine della procedura il candidato riceverà una e-mail con il riepilogo dei dati inseriti; nel caso in cui la domanda di iscrizione on-line non sia stata compilata correttamente, il candidato non riceverà la e-mail di conferma dal sistema telematico.

2. Effettuare il versamento di € 350,00 (euro trecentocinquanta) contestualmente alla compilazione della domanda on line, pena la non validità della domanda di ammissione, corrispondente a:

  • € 50,00 (euro cinquanta) per la quota di ammissione (non rimborsabile in alcun caso)
  • € 300,00 (euro trecento) per la quota di pre-immatricolazione

La quota complessiva deve essere versata con bonifico bancario* intestato a:

SSF Rebaudengo
Banca PROSSIMA, Filiale 05000
IBAN IT 69 L 03359 01600 1000000 61699
Causale: "Ammissione Magistrale" seguito da nome/cognome del candidato

* Non verrà inviata alcuna notifica di ricezione del medesimo

La quota di pre-immatricolazione è rimborsabile solo nei seguenti casi e solo per cause imputabili a IUSTO:

  • mancata ammissione del candidato/a al Corso, a seguito dell'eventuale colloquio di selezione;

  • esclusione del candidato/a ammesso/a al Corso per completamento dei posti disponibili.

 

Diritto di recesso

  1. Il/La candidato/a, che abbia effettuato la domanda di ammissione al di fuori dei locali di IUSTO, può esercitare il diritto di recesso, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 52 e ss. del Codice del Consumo, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro 14 giorni solari a partire dall’invio della domanda di ammissione on line

  2. Il diritto di recesso si esercita tramite l’invio, da parte del candidato, entro i 14 giorni di cui al comma 1, comunicazione scritta, a mezzo raccomandata a/r o tramite posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected], esplicitando la volontà di voler recedere.

L'accesso alle selezioni è subordinato al possesso di tutti i requisiti minimi e della documentazione previsti da Bando.

 

Documentazione per l'accesso ai colloqui di ammissione

I/le candidati/e, al momento del colloquio, dovranno consegnare presso la Segreteria Studenti la seguente documentazione:

  • copia del certificato di Laurea Triennale in Psicologia, completo dell'indicazione degli esami sostenuti con data e voto e del voto finale di laurea*

  • copia della carta di identità in corso di validità

  • copia del bonifico bancario

  • visto di ingresso o permesso di soggiorno (solo per studenti stranieri)

Nota: i/le candidati/e esonerati/e dal colloquio consegneranno tutta la documentazione in sede di immatricolazione e/o formalizzazione dell'iscrizione.

* È possibile presentare provvisoriamente un’autocertificazione, utilizzando l’apposito modulo (scarica).

Al momento della immatricolazione/iscrizione lo studente sarà tenuto a presentare certificato ufficiale rilasciato dall'Università.
Se non ancora laureato presentare un'autocertificazione di iscrizione con l’indicazione degli esami sostenuti, loro data e votazione, dei crediti formativi e della sessione entro cui il candidato intende laurearsi (scarica).

I candidati con titolo di studio estero dovranno consegnare il titolo tradotto in lingua italiana, autenticato e legalizzato dall'Autorità diplomatica o consolare Italiana residente nel Paese di origine, con la dichiarazione di validità del Titolo e relativa dichiarazione di equipollenza alla laurea triennale in psicologia (con indicazione del voto finale). I candidati che non sono ancora in possesso della dichiarazione di valore possono temporaneamente presentare una autocertificazione (scarica).

I candidati stranieri dovranno trasmettere anche copia del passaporto con lo specifico visto di ingresso per “studio” o del permesso di soggiorno (oppure della ricevuta lasciata dalla Questura, attestante l’avvenuto deposito della richiesta di permesso).

I candidati che effettueranno pratiche incomplete e/o non presentate attraverso le modalità e tempistiche richieste verranno automaticamente esclusi. Si ricorda che la presentazione della documentazione richiesta, nelle modalità e tempistiche indicate, è di totale responsabilità del candidato.

 

Modalità di ammissione

I Corsi di Laurea Magistrale sono a numero programmato. Per l’anno accademico 2017/2018 sono disponibili 140 posti. Sono ammessi, a parità di condizioni, studenti italiani e stranieri regolarmente soggiornanti in Italia.

Per l’ammissione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • Laurea triennale in Psicologia (ex D.M. 270/2004 Classe L‐24 oppure ex D.M. 509/1999 Classe 34: Scienze e tecniche psicologiche) o altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto equipollente dagli organi competenti in base alla normativa vigente.

  • Adeguata preparazione personale, quindi il possesso di conoscenze e competenze adatte a seguire proficuamente il percorso di studi.

L’accesso alle selezioni per l'ammissione ai corsi di Laurea Magistrale è consentito, in relazione ai posti disponibili e "sotto condizione", anche ai laureandi triennali presso IUSTO o provenienti da altra Università, a condizione che:

  • sostengano tutti gli esami previsti dal proprio piano di studi entro la fine della sessione autunnale di appelli relativa all'anno accademico 2016/2017
  • conseguano il titolo di Laurea Triennale in Psicologia entro e non oltre il 10 marzo 2018.

Per i candidati laureandi triennali che non si laureano in tempo utile per poter effettuare l’iscrizione come studenti ordinari alla Laurea Magistrale entro i termini previsti per l’immatricolazione, l’iscrizione in qualità di “studente straordinario” (sotto condizione), la possibilità di sostenere gli esami relativi agli insegnamenti frequentati nel 1° semestre e l’immatricolazione come studente ordinario, a tutti gli effetti, del corso di laurea magistrale restano subordinate alle disposizioni indicate nel Bando. 

 

Ai fini dell’ammissione, l'adeguatezza della preparazione personale viene valutata dalla Commissione appositamente nominata in base a:

  • voto di laurea (per gli studenti non ancora laureati, la media dei voti degli esami sostenuti)

  • colloquio diretto a valutare la precedente carriera universitaria, la capacità di discussione delle proprie conoscenze nelle discipline psicologiche o affini necessarie per affrontare il percorso di laurea magistrale, l'attitudine all'indirizzo scelto dal candidato.

Si considerano ammissibili, e quindi sono esonerati dal sostenere il colloquio di ammissione, gli studenti laureandi IUSTO con media voti esami pari o superiore a 26/30 che conseguiranno il titolo di Laurea Triennale nella sessione autunnale/straordinaria (entro il 10 dicembre 2017) e coloro che abbiano conseguito la Laurea Triennale in Psicologia presso IUSTO con un voto pari o superiore a 99/110 (o 27/30).

Devono sostenere il colloquio di ammissione:

  • laureati IUSTO con voto inferiore o uguale a 98/110 (o 26/30)
  • laureandi IUSTO con media voti esami inferiore a 26/30
  • laureandi IUSTO che conseguiranno il titolo di laurea triennale nella sessione invernale (entro il 10 marzo 2018)
  • laureati e laureandi provenienti da altra Università
  • laureati in possesso di un titolo di studio conseguito all'estero
  • laureati che chiedono il trasferimento da altra Università.

I colloqui di ammissione si svolgeranno presso la sede di IUSTO in Piazza Conti di Rebaudengo 22 - Torino. I candidati dovranno presentarsi nella data e orario indicati nelle liste di convocazione pubblicate nella presente sezione del sito.

In caso di esito negativo del colloquio, il candidato non potrà iscriversi al Corso di Laurea Magistrale. Il giudizio della Commissione è inappellabile.

Nell’ambito dei posti disponibili per ciascun Corso di Laurea Magistrale, l’ammissione avverrà secondo l’ordine della graduatoria di merito. In caso di collocazione a pari merito tra due o più candidati, saranno utilizzati i seguenti criteri di ordinamento in graduatoria:

  • candidati laureati provenienti da IUSTO;
  • candidati laureati provenienti da altro Ateneo italiano o estero;
  • candidati sotto condizione (laureandi) provenienti da IUSTO;
  • candidati sotto condizione (laureandi) provenienti da altro Ateneo italiano o estero;
  • minore anzianità anagrafica;
  • data di presentazione della domanda di ammissione.

 

Tempistiche prima convocazione colloqui 

  • 4 settembre 2017 (ore 23.00): scadenza presentazione domanda di iscrizione on-line
  • 8 settembre (ore 12.00): pubblicazione calendario di convocazione colloqui 
  • 13 settembre (dalle ore 9.30): colloqui di ammissione per i candidati che effettuano la domanda on-line entro il 4 settembre.

 

Tempistiche seconda convocazione colloqui

  • 12 settembre 2017 (ore 23.00): scadenza presentazione domanda di iscrizione on-line
  • 15 settembre (ore 12.00): pubblicazione calendario di convocazione colloqui 
  • 18 settembre (dalle 9.30): colloqui di ammissione per i candidati che effettuano la domanda on-line entro il 12 settembre. 

 

Tempistiche terza convocazione colloqui

  • 24 settembre 2017 (ore 23.00): scadenza presentazione domanda di iscrizione on-line
  • 27 settembre (ore 12.00): pubblicazione calendario di convocazione colloqui
  • 28 settembre (dalle 9.30): colloqui di ammissione per i candidati che effettuano la domanda on-line entro il 24 settembre.

 

Tempistiche immatricolazioni e iscrizioni

  • 3 ottobre (ore 18.30): pubblicazione della graduatoria (disponbiile in questa sezione)
  • 10 ottobre (ore 13.00): termine per immatricolazione/iscrizione
  • 10 dicembre*: termine per regolarizzare immatricolazione/iscrizione sotto condizione

* Qualora la scadenza cada di sabato o in giorno festivo, viene posticipata al primo giorno utile lavorativo.

 

Modalità e termini per l'immatricolazione - LAUREE MAGISTRALI IN PSICOLOGIA 

 

Immatricolazione dei candidati ammessi

I candidati ammessi devono procedere all’immatricolazione/iscrizione per l'a.a. 2017/2018 dalla data di pubblicazione delle graduatorie ed entro le ore 13.00 del 10 ottobre 2017.

 

Immatricolazione dei candidati laureandi ammessi come "studenti straordinari" (sotto condizione)

I candidati laureandi triennali ammessi sotto condizione devono attenersi a quanto di seguito specificato, oltre che alle norme generali riportate nel Bando. 

1. Iscrizione come studente straordinario (sotto condizione)

Entro le ore 13.00 del 10 ottobre 2017 tutti i candidati ammessi sotto condizione devono effettuare l’iscrizione come studente straordinario al Corso di Laurea Magistrale seguendo la procedura di immatricolazione. Devono quindi versare la 1° rata delle rette accademiche annuali e presentarsi obbligatoriamente presso la Segreteria Studenti, consegnando tutta la documentazione prevista. Al posto del certificato di Laurea, occorre presentare un certificato di iscrizione ed esami sostenuti oppure compilare un’autocertificazione su apposito modulo. 

Il mancato rispetto della completa procedura di cui sopra e della data di scadenza prevista, sarà considerata come rinuncia all’iscrizione e successiva immatricolazione. L’iscrizione come studente straordinario consente la sola possibilità di frequentare gli insegnamenti del 1° semestre.

 

2. Certificazione degli esami e dello status di studente laureando

I candidati ammessi come studenti straordinari (sotto condizione), che nel frattempo avranno sostenuto tutti gli esami previsti dal piano di studi entro la fine della sessione autunnale di appelli, devono confermare il proprio status di studente laureando consegnando presso la Segreteria Studenti un certificato esami rilasciato dall’Università (o fotocopia del libretto), da cui risultino assolte tutte le attività formative previste per il conseguimento della laurea triennale (ad eccezione della tesi o prova finale), pena la decadenza dell’ammissione al corso di Laurea Magistrale.

In caso di mancato completamento degli esami previsti dal proprio piano di studi entro la fine della sessione autunnale di appelli, l’iscrizione come studente straordinario (sotto condizione) decade automaticamente, non dando diritto al rimborso delle quote già versate.

 

3. Immatricolazione e iscrizione come studente ordinario

Entro il 10 dicembre 2017 gli studenti iscritti il 10 ottobre come studenti straordinari (sotto condizione), che nel frattempo abbiano conseguito la Laurea triennale in Psicologia nella sessione autunnale/straordinaria, devono procedere all’immatricolazione e iscrizione come studente ordinario, a tutti gli effetti, del Corso di Laurea Magistrale effettuando il versamento della 2° rata delle rette accademiche annuali e consegnando presso la Segreteria Studenti il certificato di Laurea, pena la decadenza della possibilità di immatricolarsi.

Gli studenti ancora sotto condizione, che non si laureano nella sessione autunnale/straordinaria, sono tenuti al versamento della 2° rata delle rette accademiche e possono continuare a frequentare gli insegnamenti del 1° semestre come studente straordinario, senza poter sostenere esami di profitto. In ogni caso, tutti coloro che conseguiranno il titolo di laurea triennale dopo il 31 dicembre 2017, non potranno sostenere gli esami magistrali nella sessione invernale di appelli (gennaio/febbraio 2018).

Entro il 10 marzo 2018 gli studenti iscritti come studenti straordinari (sotto condizione), che nel frattempo abbiano conseguito la Laurea triennale in Psicologia nella sessione invernale, devono procedere all’immatricolazione e iscrizione come studente ordinario, a tutti gli effetti, del Corso di Laurea Magistrale effettuando il versamento della 3° rata delle rette accademiche annuali e consegnando presso la Segreteria Studenti il certificato di Laurea, pena la decadenza della possibilità di immatricolarsi.

In caso di mancato conseguimento del titolo di Laurea triennale entro il termine ultimo del 10 marzo 2018, l’iscrizione come studente straordinario (sotto condizione) al Corso di Laurea Magistrale decade automaticamente, non dando diritto al rimborso delle rette già versate e all’immatricolazione nell’anno accademico 2017/2018. Lo studente non potrà più frequentare insegnamenti magistrali nel 2° semestre e non potrà sostenere esami di profitto relativi ai corsi frequentati nel primo semestre; questi ultimi potranno, ove ne ricorrano le condizioni, essere riconosciuti per l’esonero della frequenza in caso di iscrizione al Corso di Laurea Magistrale nell’anno accademico successivo, dopo il conseguimento della Laurea Triennale.

 

Modulistica per l'immatricolazione

Al fine di perfezionare l’immatricolazione/iscrizione ad un Corso di Laurea Magistrale in Psicologia, gli interessati dovranno presentarsi presso la Segreteria negli orari Sportello Studenti con la seguente documentazione:

  • N. 2 copie del modulo di iscrizione compilato in tutte le sue parti:
    • Laurea Magistrale Psicologia Clinica e di comunità
    • Laurea Magistrale Psicologia del lavoro, delle organizzazioni e della comunicazione
    • Laurea Magistrale Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
  • N. 2 copie della scheda di immatricolazione/iscrizione, compilata in tutte le sue parti
    • Laurea Magistrale Psicologia Clinica e di comunità
    • Laurea Magistrale Psicologia del lavoro, delle organizzazioni e della comunicazione
    • Laurea Magistrale Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
  • Certificato di Laurea Triennale in Psicologia rilasciato dall'Università
  • N. 2 fotocopie della carta di identità in corso di validità (gli studenti stranieri devono presentare anche permesso di soggiorno in Italia)
  • N. 2 fotocopie del codice fiscale
  • N. 2 fotografie formato tessera (sul retro scrivere in stampatello nome e cognome)
  • N. 2 copie dell'Informativa della Privacy ai sensi della Legge 196/03 per il trattamento dei dati personali e relativo consenso
  • Ricevuta di versamento della retta di iscrizione e 1° rata della retta di frequenza
  • Dichiarazione situazione lavorativa (solo se necessario)
  • Segnalazione disabilità/DSA (solo se necessario)
  • Modulo delega (solo se necessario)
  • Il Piano di Studio a.a. 2017/2018 dovrà essere consegnato secondo le modalità e scadenze indicate alla sezione Psicologia - Modulistica - Piani di studio 

Tutta la documentazione dovrà essere CONSEGNATA PERSONALMENTE O DA TERZI MUNITI DI DELEGANON verranno accettate immatricolazioni e/o iscrizioni tramite spedizione dei documenti via e-mail, via fax, posta prioritaria e/o raccomandata A/R.

NON verranno accettati moduli di iscrizione incompleti o non debitamente corredati dalla documentazione richiesta.